Protesi Dentale Digitale 3D

Nei Centri Dentistici DENTAMED – ODONTOIATRIA FAVETTI i sistemi Cad/Cam Chairside sono utilizzati da oltre 10 anni consentendo ai pazienti per i quali c’è l’indicazione al trattamento di ottenere, anche in una sola seduta di poco più di un’ora, una protesi fissa definitiva in ceramica integrale precisa, biocompatibile e di alta valenza estetica

L’impronta in Protesi dentale

Quando i denti subiscono danni importanti ci si trova nella situazione di doverli ricostruire facendo ricorso alla Protesi Dentale, fissata sui denti stessi opportunamente trattati oppure su impianti endossei.

Il ricorso alle tecniche tradizionali per realizzare le “capsule o corone dentali” presuppone il rilevamento dell’impronta delle arcate dentarie da inviare al laboratorio odontotecnico che provvede alla realizzazione dei manufatti protesici.

La fase dell’impronta, a seconda della tecnica e del materiale utilizzato, richiede un tempo variabile da due a cinque minuti di permanenza dell’impasto nella bocca del paziente.

Statisticamente la fase dell’impronta viene descritta dal paziente come uno dei momenti più sgradevoli dell’esperienza odontoiatrica in quanto può causare senso di nausea e soffocamento.

Protesi dentale Cad Cam con impronta otticaProtesi cad cam nei centri Dentamed Favetti

Trattamento

Da alcuni anni sono stati sviluppati sistemi digitali che, grazie all’utilizzo di Scanner Intraorali, permettono il rilevamento delle impronte ottiche in tempi rapidissimi, con il massimo confort per il paziente e con una precisione eccezionale. Lo scanner genera un file che viene elaborato dall’operatore utilizzando un software 3D mediante il quale il dente progettato virtualmente viene poi prodotto attraverso un fresatore ad altissima precisione.

Dalle impronte ottiche si possono adottare due tipi di lavorazioni; nella maggioranza dei casi il dentista le invia al laboratorio odontotecnico che provvede a progettare e produrre i denti. In un numero limitato di casi (circa il 4% degli Studi Odontoiatrici italiani) la progettazione e la produzione si svolgono direttamente nello studio secondo un flusso di lavoro completamente digitale.

Protesi estetiche e biocompatibili

La tendenza attuale è quella di utilizzare sempre meno i metallici per la realizzazione della protesi fissa, a favore di corone o ponti “metalfree” in zirconio o in ceramica integrale. Questi materiali associano ottime proprietà meccaniche ad una superiore estetica e biocompatibilità.
Protesi dentali prima del trattamentoprotesi dentali dopo
protesi dentarie dopo

Dalle impronte ottiche rilevate con gli scanner intraorali è possibile progettare e realizzare direttamente in studio molte tipologie di restauri metal-free:

– Corone singole e piccoli ponti (fino a 4 denti);

– Intarsi;

– Faccette,

– Abutment (monconi) e corone su impianti.

Perl e lavorazioni più complesse i file possono essere inviati al laboratorio odontotecnico che, sempre utilizzando un flusso di lavoro digitale, produce la protesi prescritta dall’Odontoiatra